Libri urban fantasy

Libri Urban Fantasy: classifica delle 10 saghe migliori

L’Urban Fantasy è un genere letterario in forte ascesa. I primi libri Urban Fantasy mai scritti risalgono agli anni ’20 dello scorso secolo ma è solo dagli anni ’80 che si iniziano ad attribuire caratteristiche proprie a questa sotto-categoria del genere fantasy. La grande esplosione a livello mondiale dell’Urban Fantasy si ha con il successo della saga di Harry Potter. In questa saga della geniale penna della Rowling, vengono a confluire l’elemento magico e soprannaturale, con le ambientazioni urbane moderne.

Più in generale l’ascesa dell’urban fantasy nella cultura moderna è attribuibile anche al’influenza di TV e cinema. Leggendo questo articolo sulla genesi dell’urban fantasy, puoi farti un’idea dell’evoluzione di questa sotto-categoria letteraria, da genere di nicchia a pilastro della letteratura per ragazzi.

Se ti trovi in questo articolo perché stai cercando un regalo per un lettore incallito, non dimenticarti che abbiamo pubblicato un intero articolo sui migliori regali da fare a chi legge molto:

Per approfondire: Regali per chi ama leggere

Che cos’è l’Urban Fantasy

Come abbiamo appena accennato, si tratta di libri fantasy che mantengono gli aspetti classici del genere, come: presenza dell’elemento soprannaturale e di creature mistiche e mitologiche. A questi elementi, viene combinata un’ambientazione urbana e metropolitana, anziché la classica ambientazione fantastica rurale in stile medioevale.

Se vuoi approfondire la conoscenza con il genere fantasy, potresti trovare interessante la nostra classifica libri fantasy da leggere assolutamente:

Per approfondire: Migliori libri Fantasy

Altri aspetti peculiari dei libri Urban Fantasy, sono la presenza di intrecci romantici, elementi horror e temi come l’introspezione, l’auto-analisi critica dei propri comportamenti e il miglioramento di sé stessi. Spesso viene accostato al genere Paranormal Romance, che è semplicemente un’ulteriore sotto-categoria dell’Urban Fantasy, nel quale l’elemento romantico ha un ruolo di centrale.

Leggermente diverso, ma comunque assimilabile alla categoria urban è il fantasy contemporaneo. Si tratta di un genere ibrido fra fantasy e fantascienza dove all’elemento soprannaturale, viene a mescolarsi l’aspetto tecnologico avanzato.

Perchè leggere libri Urban Fantasy?

Da grande appassionato di libri fantasy, conosco pregi e difetti di questo genere letterario. Il fantasy classico ha come suo fulcro il tema del viaggio, del raggiungimento dell’auto-consapevolezza e del miglioramento personale. L’Urban Fantasy non trascura questi elementi ma li declassa per lasciare spazio anche all’intreccio psicologico e relazionale dei personaggi. Possiamo quindi dire che il fantasy classico è più incentrato sulla singolarità, mentre l’urban ha come fulcro la pluralità.

Dove da un lato (fantasy classico) troviamo un eroe aiutato da molte figure secondarie, dall’altro (urban fantasy) troviamo più spesso una serie di figure di pari importanza che collaborano per il raggiungimento di un’obbiettivo. Questa collaborazione sfocia poi in una serie di dinamiche di gruppo che hanno un ruolo importante all’interno della narrazione.

Mentre dal punto di vista degli intrecci della trama, il fantasy classico consente una profondità narrativa migliore, dal punto di vista delle emozioni e della possibilità di immedesimazione, i libri urban fantasy sono spesso superiori.

A chi si rivolgono i libri Urban Fantasy?

Per decenni il genere fantasy è stato considerato letteratura di serie B, da destinare ai ragazzi in età adolescenziale. In realtà si tratta di un genere letterario molto ricco di sfaccettature e che sa trattare temi complessi e profondi. Certo ci sono alcune linee comuni con i romanzi di formazione, ma si tratta di un tipo di letteratura godibile anche in età adulta, che sa emozionare e creare suspance. L’urban fantasy non è da meno e seppure con caratteristiche diverse dai classici quali “Il signore degli anelli”, riesce a trasportare in un mondo alternativo, fatto di intrighi ed emozionanti scontri.

Indice: Migliori libri Urban Fantasy

Due saghe Bonus che piaceranno molto ai lettori di Urban Fantasy

Classifica dei libri Urban Fantasy migliori in commercio

Scrivere una classifica di libri Urban Fantasy consigliati è complicato. Innanzitutto significa operare una scelta personale, su quali siano più o meno meritevoli di altri. In secondo luogo bisogna ordinare, cercando di essere il più possibile oggettivi, questa lista di libri per ottenerne una classifica. Fare ciò significa inevitabilmente attirarsi le ire di chi può non essere in accordo con delle esclusioni, delle inclusioni o dei piazzamenti.

Su la prima e la seconda posizione di questa classifica, non ho minimamente avuto dubbi. Si tratta di due saghe capolavoro del genere fantasy, che consiglio tranquillamente come libri urban fantasy per adulti. Le altre posizioni sono state più difficili da classificare, poiché si tratta di 8 saghe di pari livello, che hanno tanti pregi e qualche difetto ma meritano assolutamente la lettura.

1. American Gods – Neil Gaiman

migliore libro urban fantasy

  • Saga composta da: 1 libro
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: Tutti

Sebbene la maggior parte dei libri Urban Fantasy di questa classifica provengano da saghe di numerosi volumi, il primissimo che ho scelto è un libro singolo, nemmeno troppo corposo. La mia scelta come primo in classifica è a metà strada fra il serio e il provocatorio. Ho voluto premiare il genio di Gaiman per la sua capacità di creare numerosi piani di lettura e di rendere ironici e frivoli temi serissimi.

La storia ha per protagonista Shadow e ha inizio quando questi, uscendo di galera dopo 3 anni di reclusione, si trova privato di tutte le proprie certezze. La moglie e il suo migliore amico sono morti in un misterioso incidente e durante il volo per recarsi alle esequie della moglie, Shadow conosce un certo mr. Wednesday. Il misterioso uomo d’affari offre a Shadow un posto di lavoro come su guardia del corpo e ben presto il protagonista si renderà conto della natura tutt’altro che ordinaria del suo capo.

Costui è infatti Odino, il principale Dio scandinavo e la missione della divinità nordica è quella di sconfiggere i nuovi Dei della civiltà umana, che minacciano l’esistenza stessa degli Dei antichi. Oltre al senso del dovere ci saranno altre motivazioni a spingere Shadow a fare di tutto per aiutare mr. Wednesday nel suo intento.

American Gods è uno di quei romanzi con plurime chiavi di lettura. Ad un’analisi superficiale può sembrare un libro per ragazzi scorrevole, a tratti ironico, con tinte noir. Ad un’analisi più profonda emergono le tematiche sociali e l’intento dell’autore di schernire l’immaterialità dei nuovi idoli della civiltà e la decadenza dei costumi, nonchè la perdita dei valori morali. Si tratta di un capolavoro letterario in senso assoluto e non solamente della letteratura Urban Fantasy.

Sebbene si adatti a lettori di tutte le età, consiglio di leggerlo dai 18 anni in su, proprio per poterne assaporare ogni sfaccettatura e per poter cogliere la profondità delle tematiche trattate. Non temete però di proporlo come lettura più leggera a ragazzi in età adolescenziale: la qualità della narrazione è altissima a prescindere che si colgano o meno i riferimenti socio-politici.


2. Harry Potter – J.K. Rowling

libri harry potter saga completa

  • Saga composta da: 7 libri
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: Tutti

La saga è composta da:

  • Harry Potter e la pietra filosofale
  • Harry Potter e la camera dei segreti
  • Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
  • Harry Potter e il calice di fuoco
  • Harry Potter e l’Ordine della fenice
  • Harry Potter e il Principe mezzosangue
  • Harry Potter e i doni della morte

Molti si sorprenderanno nel trovare la saga di Harry Potter in questa classifica, eppure si tratta proprio di una saga Urban Fantasy. La sua autrice è la famosissima Joanne Rowling, che grazie a questi capolavori e alla trasposizione cinematografica della saga, si è affermata come una delle scrittrici più famose e apprezzate degli ultimi 20 anni.

La trama racconta le vicende di un ragazzino inglese, orfano dei genitori, che scopre di appartenere al mondo dei maghi. A seguito di questa scoperta la sua triste e monotona vita si riempirà di amicizie e avventure, ma lungo il percorso verso la felicità verrà a scoprire la verità sui propri genitori e si renderà conto di quanto la sua vita sia tutt’ora in pericolo. Nel corso degli anni crescendo, aumenterà anche il suo desiderio di giustizia e il mondo magico troverà in Harry un valido baluardo contro il male assoluto.

La profondità narrativa ed emotiva di questa saga è strabiliante. Pur nascendo come letteratura per ragazzi, riesce a far crescere il lettore insieme ai protagonisti, lo trasporta in un mondo talmente nitido da sembrare reale e lo prepara alle vicende sempre più cupe e drammatiche degli ultimi libri della saga. Per quanto il destino di Harry sia oscuro e tenebroso, durante tutti i libri della saga, sono i momenti felici e la positività degli amici a fare da sostegno al giovane mago. Sarò la loro vicinanza a dargli la tenacia di diventare sempre più forte e di affrontare l’assasino dei suoi genitori.

Di questa saga di libri Urban Fantasy, sono moltissimi gli elementi positivi e giuro di faticare a trovare un difetto. La penna di Joanne Rowling è magistrale perché sa tessere una trama incredibilmente profonda e intricata, con risvolti del primo libro che si sveleranno solamente nell’ultimo e colpi di scena incredibili. Nonostante quest’attenzione maniacale verso la trama, non ci sono lacune nel come viene delineato il quadro psicologico dei personaggi. Ogni personaggio del libro è finemente presentato in ogni sua sfaccettatura.

Senza dubbio siamo di fronte ad un capolavoro della letteratura moderna, il cui successo durerà ancora decenni. Lo consiglio vivamente per ogni fascia d’età, poiché i diversi piani di lettura che offre sanno intrattenere e meravigliare i bambini, quanto sanno rapire gli adulti.


3. Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo – Rick Riordan

libri urban fantasy percy jackson

  • Saga composta da: 5 libri
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: Tutti

La saga è composta da:

  • Il ladro di fulmini
  • Il mare dei mostri
  • La maledizione del Titano
  • La battaglia del labirinto
  • Lo scontro finale

L’opera di Riordan ha il grande pregio di creare un libro urban fantasy attorno alla mitologia greca, un argomento da sempre ricco di fascino. Il risultato finale è ottimo e non privo di spunti davvero divertenti e di momenti carichi di azione. La trama racconta le gesta del dodicenne Percy, un ragazzo difficile che vive con sofferenza la propria inadeguatezza alla vita di tutti i giorni. Durante una gita scolastica viene attaccato da una Furia (la sua professoressa di matematica) e scopre di essere un semidio. Suo padre infatti è Poseidone, il dio greco degli Abissi, nonchè una delle tre divinità principali insieme a Zeus e Ade.

A questo punto la vita di Percy si stravolge e viene riassegnato ad un campus di figli di Dei per addestrarsi. Crea un meraviglioso legame con Grover e Annabeth, tale che diversi passaggi dei libri risultano estremamente divertenti da leggere. Da quando inizia ad addestrarsi verrà in breve tempo a trovarsi in una situazione disperata dalla quale riuscirà a salvare tutti in extremis.

Percy Jackson è il classico esempio di personaggio che piace ai ragazzini: impacciato, difficile e scostante ma ricco di talento e pronto a sbocciare in un adolescente dal grande carisma. I parallelismi fra le dinamiche di questa saga urban fantasy e la saga di Harry Potter sono diversi ma marginali e non tali da gridare al plagio. La saga è avvincente, soprattutto per i lettori più giovani e come già accennato non mancano i momenti di ilarità. Consiglio assolutamente la lettura per ragazzi che si vogliono avvicinare al mondo del fantasy ma anche per lettori più esperti che desiderano spezzare il ritmo con letture scorrevoli e divertenti.


4. Shadowhunters – Cassandra Clare

libri urban fantasy the mortal instruments

  • Saga composta da: 6 libri
  • Stato della storia: Complete la saga base e la trilogia prequel – In corso la stesura di una trilogia spin-off
  • Adatto a: Tutti

La saga è composta da:

  • Shadowhunters – Città di ossa
  • Shadowhunters – Città di cenere
  • Shadowhunters – Città di vetro
  • Shadowhunters – Città degli angeli caduti
  • Shadowhunters – Città delle anime perdute
  • Shadowhunters – Città del fuoco celesta

Clary è una ragazzina di 15 anni con uno spiccato talento per il disegno, molta fantasia e un carattere allegro e caparbio. Vive con sua madre ed è all’oscuro del mondo soprannaturale che la circonda. Sarà ad una festa in discoteca che per la prima volta riuscirà a vedere tre Shadowhunters all’opera e si inizierà a porre alcune domande sull’esistenza di creature fuori dal comune.

Un pomeriggio tornando a casa però, trova la sua abitazione ridotta a devastazione e scopre che la madre è scomparsa. Mentre è ancora in casa viene attaccata da un demone Divoratore e riesce a salvarsi solo grazie ad un manufatto che aveva furtivamente rubato ad uno dei tre Shadowhunters conosciuti in precedenza. Ferita e priva di sensi, viene soccorsa proprio dal Cacciatore di demoni che l’aveva tanto incuriosita e viene portata all’Istituto, un luogo dove Jace e i suoi due fratellastri si allenano per combattere i demoni.

Pian piano la vita di menzogne in cui ha vissuto viene a svelarsi e Clary scopre di appartenere proprio a quel mondo soprannaturale che solo ora ha iniziato a scorgere. Sua madre infatti, e anche il suo padre biologico, sono stati Cacciatori di tutto rispetto, finchè lui non decise di intraprendere una lotta omicida contro le creature non angeliche. Durante l’arco degli eventi Clary scopre di essere stata manipolata mentalmente dalla madre e da un mago di nome Magnus Bane affinchè potesse perdere la capacità di vedere le creature soprannaturali. Inoltre scopre di avere alcune abilità molto utili fra gli Shadowhunters.

I legami di amicizia con Jace e i suoi fratelli diventano sempre più solidi finchè fra i due sboccia l’amore. Gli eventi però sembrano essere aversi ai ragazzi e Jace stesso scoprirà di non essere la persona che credeva di essere. La storia infantile dei due giovani infatti è strettamente legata e hanno entrambi subito degli esperimenti che ne hanno segnato l’esistenza.

I libri urban fantasy di Cassandra Clare hanno il grande pregio di saper mantenere un alone di mistero e di lasciare intatta la curiosità di proseguire nella lettura. Sono scorrevoli, ricchi di azione e a tratti sentimentalistici, senza mai essere melensi. La storia è ben intessuta, anche se a tratti divagante. Tutto sommato si tratta di libri urban fantasy consigliati per adolescenti in primis, che possono risultare piacevoli alla lettura anche per un adulto.


5. The Vampire Diaries (Primo ciclo) – Lisa Jane Smith

libro urban fantasy il diario del vampiro

  • Saga composta da: 4 libri e successivi 3 cicli da 13 libri totali
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: ragazzi dai 14 anni in su

La saga è composta da:

  • Il diario del vampiro – Il risveglio
  • Il diario del vampiro – La lotta
  • Il diario del vampiro – La furia
  • Il diario del vampiro – La messa nera

Il diario del vampiro è una serie di libri urban fantasy da cui hanno tratto una serie TV di enorme successo: The Vampire Diaries (dal titolo originale). La trama dei libri si discosta molto da quella della serie TV (più lenta e piatta) e devo dire che si tratta di una saga fantasy di buona qualità.

Le vicende sono narrate dal punto di vista di Elena Gilbert, una diciassettene bella e frivola. La sua infatuazione per l’ultimo arrivato della scuola, il tenebroso Stefan Salvatore la porterà a fare di tutto per conquistarlo e dopo le iniziali resistenze del ragazzo, i due inizieranno a frequentarsi. Elena però non sa che Stefan è un vampiro nato ben 500 anni prima e che al momento è in aperto conflitto con il fratello Damon, il responsabile di diversi macabri avvenimenti accaduti in città.

La lotta fra i due diventerà presto accesa ed Elena si troverà in pericolo dal momento che anche Damon la desidera per la sua somiglianza con un antico amore vampiresco dei due fratelli.

Dal punto di vista dell’introspezione psicologica le parti più significative sono quelle legati ai tormenti di Stefan e alla progressiva evoluzione di Damon da cattivo senza rimorsi a prezioso alleato. Visto il recente abuso della tematica: amore adolescenziale verso un vampiro, la trama risulta non originalissima ma ricca comunque di momenti avvincenti e pieni di suspance. Gli va dato comunque il merito di essere stata scritta in tempi in cui questo genere di libri urban fantasy erano meno di moda. La consiglio assolutamente come lettura per lettrici adolescenti interessate anche alla sfera amorosa e per lettori adulti appassionati di paranormal romance.


6. Fever Saga – Karen Marie Moning

libri urban fantasy fever saga

  • Saga composta da: 5 volumi
  • Stato della storia: In corso
  • Adatto a: Adulti

La saga è composta da:

  • Il segreto del libro proibito
  • Il mistero del talismano perduto
  • La maledizione della luna nera
  • Alla ricerca dell’ultima verità
  • La rivelazione dell’antica carta

La saga paranormal romance della Moaning è ambientata in un Dublino contemporanea, invasa da creature della mitologia celtica. La protagonista, MacKayla detta Mac, vuole far luce sulla misteriosa morte della sorella e sulla strada verso la verità incontra un tenebroso libraio che la aiuterà nel suo scopo. Il fulcro della loro ricerca sarà un misterioso libro dai grandi poteri, ma non sono gli unici ad essere interessati a questo libro.

La trama di questa saga non sarà originalissima ma lo sono le ambientazioni e la caratterizzazione dei personaggi. La sintonia fra Mac e Barrons il libraio è tutt’altro che scontata e non saranno pochi i tiri mancini giocati da quest’ultimo. Penso che senza dubbio la forza di questi libri urban fantasy siano le dinamiche fra i personaggi.

Questa serie di libri la consiglio solo a lettori adulti perché il linguaggio sensuale e il velato erotismo permeano tutta la saga, di certo una lettura consigliata a chi cerca una saga fantasy leggera e conturbante.


7. The Twilight Saga – Stephenie Meyer

saga urban fantasy twilight

  • Saga composta da: 4 libri
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: Tutti

La saga è composta da:

  • Twilight
  • New Moon
  • Eclipse
  • Breaking Dawn

La saga di libri scritti dalla Meyer è una delle saghe urban fantasy più famose in assoluto. Per la precisione si tratta di Paranormal Romance, un sotto-genere dell’urban fantasy, nel quale ad avere centralità è anche l’aspetto romantico e amoroso. Per quanto possa sembrare frivolo, il paranormal romance offre spesso buoni risultati anche dal punto di vista letterario e in questa saga non macano la suspance e i colpi di scena.

Gli eventi si svolgono per la maggior parte del tempo in una uggiosa cittadina americana, Forks. Isabella, per gli amici Bella, si è appena trasferita lì raggiungendo il padre, dopo aver trascorso gran parte dell’adolescenza con la madre a Phoenix. Per quanto il luogo le risulti sgradevole, in breve tempo troverà un motivo molto valido per restare: il bello e tenebroso Edward. Sebbene l’attrazione reciproca sia evidente, il ragazzo risulta schivo e scostante, tanto da incuriosire ancora di più Bella. Solo quando in un momento di grande pericolo, la vera natura di Edward si palesa, i due capiscono di condividere molto di più di questo grande segreto. La vita della protagonista non sarà più la stessa ora che è a conoscenza dell’esistenza dei vampiri ma per poter coronare il loro amore sembra che ci siano diversi ostacoli insormontabili.

La narrazione di tutte le vicende è in prima persona, perciò il lettore ha un punto di vista privilegiato all’interno della mente di Bella. Questo consente una grande immedesimazione e ne consegue una lettura molto fluida e piacevole. Ho apprezzato la scorrevolezza dei libri e qualche spunto originale nella trama, anche se lo schema narrativo tende a ripetersi nei 4 libri. Tutto sommato ne risulta una lettura piacevole, leggera ma non banale e a tratti davvero avvincente. Consiglio assolutamente la lettura a tutti gli adolescenti, mentre ritengo che ci siano libri urban fantasy per adulti più soddisfacenti di questi. Di certo è una saga perfetta per far appassionare alla lettura i ragazzi più giovani.


8. L’accademia dei vampiri – Richelle Mead

saghe urban fantasy sui vampiri

  • Saga composta da: 6 libri
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: Tutti

La saga è composta da:

  • L’accademia dei vampiri
  • Morsi di ghiaccio
  • Il bacio dell’ombra
  • Promessa di sangue
  • Anime legate
  • L’ultimo sacrificio

Ma come un altra saga sui vampiri? Ebbene sì, ma completamente diversa dalle due che abbiamo già visto in questa classifica. Infatti in questa serie di libri urban fantasy ci ritroviamo in una società governata da vampiri, divisi in due fazioni.

La prima è quella dei Moroi, vampiri dall’animo nobile e di stirpe reale, che vivono in armonia con gli umani e si nutrono solo del sangue che viene donato loro spontaneamente. I Moroi sono mortali e si avvalgono di magie elementali di acqua, fuoco, terra o aria. Ogni Moroi è protetto da un guardiano Dhampir, mezzo vampiro e mezzo umano, che vota totalmente la propria vita alla protezione del vampiro a cui è assegnato.

La fazione opposta è quella degli Strigoi, malvagi vampiri che si nutrono uccidendo gli umani e che sono quasi immortali, potendo morire solo per decapitazione, arsi o con un paletto d’argento conficcato nel cuore.

La storia è raccontata dal punto di vista di Rose, la Dhampir protettrice della nobile e preziosa Lissa. fra le due c’è una forte amicizia e Rose è talmente in sintonia con Lissa da riuscire parzialmente a leggere il suo pensiero. Amori adolescenziali, intrighi, giochi di potere e pericoli mortali fanno da sostegno alla struttura della saga.

Di questi libri urban fantasy ho molto apprezzato il carattere di leggerezza narrativa e l’intrico di sentimenti fra i personaggi. La lettura scorre molto piacevolmente e offre piacevoli momenti di svago alternati a momenti di azione. Da amante della saga di Harry Potter non posso che vedere diversi interessanti parallelismi e sono certo che questa saga possa piacere ad un’ampia fascia di lettori, soprattutto fra i giovani.


9. Night Huntress Saga – Jeaniene Frost

libro urban fantasy night huntress saga

  • Saga composta da: 7 libri
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: Adulti

La saga è composta da:

  • La cacciatrice della notte
  • La regina della notte
  • L’urlo della notte
  • L’odore della notte
  • I sussurri della notte
  • I fantasmi della notte
  • L’oscurità della notte

Non dimentichiamo che esistono libri urban fantasy per adulti e che l’argomento vampiri per quanto inflazionato può regalare parecchie soddisfazioni. Proprio in questo caso abbiamo fra le mani una saga fantasy di ambientazione urbana di grande fascino. La trama si sviluppa attorno alla figura di Cat, una ventiduenne sexy e determinata, nata umana ma per metà vampiro. Cat cerca vendetta per la madre, ingravidata con la violenza da un vampiro, motivo per il quale essa è cresciuta con l’odio verso il padre e tutta la sua razza.

Di notte Cat seduce e uccide vampiri per vendetta e lo fa anche bene, ma finisce per dare fastidio ad un killer di vampiri di nome Bones. Costui è a sua volta un vampiro con secoli di esperienza alle spalle e convince Cat (con la forza) ad un’alleanza fra killer. Nonostante sia un gran cinico, egocentrico e scostante maestro di caccia, Cat impara molto da Bones e si ritrova ad ammirarne le altrettanto numerose qualità. Gli ostacoli che dovranno superare insieme sono molti e provengono per lo più dal passato di entrambi, finchè i due inizieranno a farsi anche nuovi nemici e dovranno mettere in pericolo le proprie vite svariate volte.

Questa è una delle saghe urban fantasy che più sanno coinvolgere con il proprio ritmo incalzante, inoltre l’attrazione sessuale che scorre fra i due protagonisti è palpabile e ben architettata. Insomma si tratta di una lettura entusiasmante per chi cerca azione e passione.


10. Beautiful Creatures Saga – Kami Garcia e Margaret Stohl

la sedicesima luna libro urban fantasy

  • Saga composta da: 4 libri
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: adolescenti

La saga è composta da:

  • La sedicesima luna
  • La diciassettesima luna
  • La diciottesima luna
  • La diciannovesima luna

La saga Urban Fantasy di Beautiful Creatures, nota anche come The Caster Chronicles è un’opera rivolta ad un pubblico adolescenziale. Racconta le vicende di Ethan, un giovane ragazzo della Carolina del Sud, che si innamora di Lena, una giovane e promettente maga. Il legame fra i ragazzi è molto forte ma una maledizione incombe su Lena, una data a partire dalla quale potrebbe subire il destino infausto di molte donne della sua famiglia. La scoperta dell’esistenza del mondo magico porterà Ethan a porsi molte domande su la sua famiglia e la sua cittadina. Il ragazzo farà di tutto per evitare di separarsi da Lena ma sarà lei stessa ad allontanarsi inesorabilmente da lui. Riuscirà Ethan a ricucire lo strappo creatosi?

Più che l’intreccio della trama, comunque soddisfacente, sono state le vicende sentimentali a mantenere alta la mia curiosità durante la lettura dei 4 libri. Anche dove a volte la narrazione rallenta, la curiosità nel conoscere il destino dei ragazzi ha fatto sì che la lettura rimanesse piacevole. Il dramma amoroso e personale del protagonista è una calamita potente per qualunque lettore in età adolescenziale. I libri urban fantasy spesso spostano l’attenzione più sull’intreccio psicologico che sulla trama e in questo caso l’operazione è riuscita alla perfezione. Ciò che non mi ha convinto al 100% è stato il terzo libro, un po’ sotto tono rispetto al resto della saga.

Tutto sommato si tratta di una serie molto interessante, che risulta forse più adatta alle lettrici adolescenti per la prevalenza dell’aspetto romantico rispetto ai meno numerosi momenti di suspance e azione. Occasione mancata visto che la struttura narrativa è stata convincente e il mondo ideato dalla Garcia e dalla Stohl risulta ricco di elementi validi.


Altri libri Urban Fantasy da leggere assolutamente

Scegliere solo 10 saghe Urban Fantasy è stata un’impresa ardua e di sicuro qualcuno si riterrò stupito dal vedere esclusi alcuni titoli magnifici. Il gusto è soggettivo e pertanto ha certamente influenzato almeno in minima parte questa classifica. Per non scontentare nessuno e per fornire ulteriori spunti a chi ha già letto molto di questo genere letterario, elencherò alcuni libri Urban Fantasy da non perdere:

  • Queste Oscure Materie
  • La casa per bambini speciali di Miss Peregrine
  • Animali Fantastici e dove trovarli
  • Nessun Dove
  • La trilogia di Bartimeus
  • I guardiani della notte
  • Fallen
  • La ragazza drago
  • Artemis Fowl

Serie TV e Film Urban Fantasy

Ovviamente l’urban fantasy è stato fonte di ispirazione anche per molti film e serie TV. Oltre a quelle tratte direttamente da alcuni dei libri citati nella classifica, andiamo a vedere gli altri film urban fantasy e le serie tv migliori di questo genere coinvolgente:

  • The Last Witch Hunter (Film)
  • American Gods (Serie TV)
  • Buffy l’ammazzavampiri (Serie TV)
  • Bright (Film)
  • True Blood
  • Supernatural (Serie TV)
  • Once Upon a Time (Serie TV)
  • Blade (Film)
  • Stranger Things (Serie TV)

Due saghe meravigliose che piaceranno ai lettori di libri Urban Fantasy

Se sei arrivato fin qui nella lettura, meriti decisamente un premio. Ho pensato ai titoli di due saghe stupende uscite negli ultimi anni. Non sono propriamente libri Urban Fantasy, anzi li definirei romanzi distopici. Però ti assicuro che come stile, dinamicità e temi trattati, sono perfetti per essere goduti da ogni amante del fantasy. Manca l’elemento soprannaturale ma non mancano assolutamente di suspance, intrighi e drammi adolescenziali.

11. Hunger Games – Suzanne Collins

migliore saga urban fantasy con protagonista femminile

  • Saga composta da: 3 libri
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: ragazzi dai 14 anni in su

La saga è composta da:

  • Hunger Games
  • La ragazza di fuoco
  • Il canto della rivolta

Una delle saghe più apprezzate degli ultimi anni in un ambito molto vicino al fantasy contemporaneo, ovvero il romanzo fanta-scentifico. Per essere precisi si tratta di un romanzo distopico, ovvero ambientato in un mondo post apocalittico in cui la società ha distorto i valori morali. I libri della Collins hanno saputo magistralmente unire una storia romantica e travagliata, ad un contesto terribile, con la sapiente aggiunta di momenti di azione e suspance.

La saga è ambientata in un mondo dove la popolazione è divisa in distretti, governati con la forza militare da un governo centrale che risiede nell’unica città di Panem, ovvero Capital City. Mentre nella capitale prevalgono il lusso e lo sfarzo, nei distretti la popolazione è ridotta alla fame e per la maggior parte lavora in condizioni di schiavitù. Proprio per questo motivo, tempo addietro uno dei distretti insorse contro la capitale ma la rivolta venne sedata nel sangue. A monito del fallimento della ribellione, ogni anno due giovani (un maschio e una femmina) fra i 12 e i 16 anni, vengono scelti con un’estrazione e obbligati a partecipare agli Hunger Games. Mentre fra i cittadini della capitale, i giochi sono visti come un momento di giubilo, per gli abitanti dei distretti rappresentano un incubo. Il motivo? Una sola persona può vincere gli Hunger Games, l’unica che sopravviverà alla lotta mortale con gli altri 23 partecipanti.

Katniss Everdeen è la protagonista dei romanzi e vive in povertà con la madre e la sorella di 12 anni. Alla selezione per gli Hunger Games ad essere estratta è proprio Primrose, la sorellina di Katniss. La ragazza in uno slancio disperato per salvare la sorella decide di offrirsi volontaria per partecipare agli Hunger Games. L’altro partecipante del suo distretto è un ragazzo che conosce poco, Peeta Mellark, ma verso il quale Katniss ha un grande debito. Il dramma si completa con la disperazione di dover abbandonare non solo il distretto e la famiglia ma anche il suo amico speciale: Gale.

Dopo una breve preparazione fisica e tecnica alla sopravvivenza, i ragazzi vengono catapultati nello scenario dei giochi e sarà proprio qui che Katniss farà valere tutta la propria voglia di sopravvivere e di ribellarsi a questo destino.

Oltre ad una narrazione dinamica, veloce e avvincente, a rendere speciale questa saga distopica è l’aspetto psicologico della vicenda. Non solo la sofferenza per l’abbandono della famiglia, ma anche per l’ineluttabilità del destino e per la voglia di ribellione. A fare da forte sostegno alla struttura della trama ci sono anche le vicende amorose fra Katniss e Gale, nonchè il debito di riconoscenza della ragazza verso Peeta. Sono molti gli elementi che ho ammirato di questa opera e davvero pochi i difetti. La consiglio assolutamente, ritengo siano letture molto interessanti anche per lettori adulti e anzi la sconsiglio ad un pubblico troppo giovane per due motivi. Il primo è che per godere appieno della bellezza della saga è necessario comprendere il vero valore di una ricchezza come la libertà di pensiero e di scelta. Il secondo motivo è che in varie fasi della trama ci sono scene cruente e il tema della morte viene affrontato spesso.


12. The Divergent Saga – Veronica Roth

saghe urban fantasy di maggiore successo

  • Saga composta da: 3 libri
  • Stato della storia: Completo
  • Adatto a: Tutti

La saga è composta da:

  • Divergent
  • Insurgent
  • Allegiant

Sempre parlando di romanzi di fantascienza ambientati in un mondo distopico abbiamo la celebre: Divergent Saga. Una delle saghe fantascientifiche di maggiore successo degli ultimi anni. In questa trilogia scritta da Veronica Roth gli eventi si svolgono in un imprecisato futuro in cui il mondo, a seguito di sanguinose guerre, ha deciso di dividersi in 5 fazioni che suddividano le persone secondo le proprie naturali inclinazioni.

Queste fazioni sono così suddivise: i Pacifici che predicano la pace ed evitano qualsiasi conflitto fra persone, gli Intrepidi che mettono a repentaglio la propria vita pur di dimostrare il proprio coraggio, gli Abneganti che rifuggono qualsiasi vanità e votano le proprie vite all’altruismo, i Candidi che predicano la verità ad ogni costo e gli Eruditi che perseguono la conoscenza ed esaltano l’importanza del progresso scientifico e societario.

La protagonista dei libri è Beatrice Prior, detta Tris, la figlia di uno degli elementi di spicco degli Abneganti. Da tempo ormai Beatrice sente di non essere fatta per votare la propria vita agli altri e soffre per la propria incapacità di seguire alla lettera lo stile di vita della propria famiglia. Al’età di 16 anni Beatrice viene sottoposta, come tutti i suoi coetanei, ad un test attitudinale che serve a stabilire quali siano le più profonde inclinazioni di una persona. A differenza dei normali sedicenni, il test di Beatrice risulta inconcludente e le viene spiegata frettolosamente la sua natura di Divergente.

Da questa rivelazione, la scelta della propria futura fazione le sembra quantomai incerta e sorprendendo persino sé stessa si trova ad abbandonare la propria famiglia e a scegliere la fazione degli Intrepidi. Per diventare un membro effettivo però dovrà affrontare una serie di test che la metteranno a dura prova ma le consentiranno di fare la conoscenza di Quattro, un istruttore poco più grande di lei dal fascino tenebroso. Impegnandosi con tutta sé stesa per essere accettata fra gli Intrepidi, quasi non si accorge di come le tensioni politiche stiano portando la sua ex fazione, a diventare bersaglio di critiche feroci. Una volta resasi conto di quanto gli Abneganti siano in pericolo, Beatrice cercherà l’aiuto dell’unica persona di cui si fida e cercherà di opporsi all’imminente attacco che sta per abbattersi sulla fazione in cui vivono ancora i suoi genitori.

La saga fantascientifica di Divergent ha riscosso un successo planetario, tanto che è stata trasportata persino al cinema. La trama è semplice ma piacevole e l’aspetto psicologico e relazionale dei personaggi, riveste un ruolo centrale e regala una piacevole lettura. La dimensione romantica della saga ne fa una scelta perfetta per giovani lettrici adolescenti, ma il buon equilibrio fra elemento sentimentale e azione la rende una saga adatta a tutti i lettori.


Rispondi