GPS per auto: miglior localizzatore GPS 2018 [Guida all’acquisto]

gps per auto con comando remoto per spegnere il motore da smartphone

localizzatore satellitare con on board diagnostic

antifurto gps tracker xsource

Ci sono svariati motivi per cui si può avere la necessità di conoscere l’esatta ubicazione e le condizioni di viaggio del proprio veicolo. Forse possiedi una flotta aziendale e vuoi essere in grado di monitorare i percorsi e lo stile di guida dei tuoi dipendenti. Oppure magari vivi in una zona in cui i furti sono frequenti e vuoi avere la possibilità di installare un dispositivo GPS per auto per poter localizzare la posizione esatta del veicolo e comunicarla alle forze dell’ordine per il recupero.

Potresti trovare interessante leggere questo articolo che spiega quanto siano diverse le chance di recuperare il proprio veicolo se si possiede un localizzatore GPS per auto. La sproporzione è notevole: solo il 26% delle auto senza localizzatore satellitare vengono ritrovate, contro il 55% di quelle dotate di localizzatore GPS per auto.

Oppure ancora potresti voler investire in un localizzatore satellitare GPS perché sei il padre di un neopatentato e vuoi utilizzarlo come deterrente alla guida spericolata. Potrai infatti impostare l’invio automatico di SMS al superamento di una soglia di velocità da te impostata.

Un’altra applicazione intelligente di un localizzatore GPS auto è per escursionisti o cercatori di funghi che possono a volte allontanarsi di parecchio dall’automobile e poi faticare a ritrovarla.

Eccezionale la possibilità di uno dei dispositivi che andremo a vedere, di spegnere il motore da remoto in caso di furto.

Questi GPS per auto possono essere installati in molti punti dell’auto e grazie ad una SIM che utilizzi i dati della rete cellulare, potrai traferire le statistiche sul tuo smartphone, tablet o computer in modo che il localizzatore satellitare ti comunichi i dati in tempo reale su dove è localizzata la tua auto e/o come viene guidata.

Alcuni modelli di localizzatore GPS per auto, offrono promemoria di manutenzione e possono comunicare guasti del motore.

Lo scopo di un localizzatore satellitare GPS auto non è di spiare i guidatori adolescenti, ma di aiutare i guidatori di tutte le età a migliorare il proprio stile di guida al fine di evitare incidenti in futuro. Nonché ovviamente monitorare il proprio veicolo e la sua posizione per agevolarne il ritrovamento a seguito di eventuali furti.

Tutto ciò che abbiamo appena detto è applicabile anche ai motocicli perciò se hai una motocicletta e sei interessato a un localizzatore GPS per moto troverai in questo articolo anche dispositivi dedicati a questo settore.

Indice migliori Gps per Auto e Moto 2018

GPS per auto: come si installa e sincronizza un localizzatore satellitare?

I localizzatori satellitari per auto sono facili da impostare. Dopo aver creato un account personale sul sito web del produttore del dispositivo, è sufficiente attivare il localizzatore GPS per auto e la sincronizzazione. Ora potrai visualizzare le condizioni del tuo dispositivo sul web o tramite app mobile.

Sebbene l’installazione all’interno del veicolo vari a seconda del modello scelto, di solito essa non comporta grandi difficoltà. Alcuni GPS per Auto si collegano al telaio dell’auto con magneti, altri invece vanno collegati al sistema diagnostico dell’auto e in questo caso richiedono l’aiuto di un elettrauto per essere installati in sicurezza.

Miglior localizzatore GPS per auto: i 6 localizzatori satellitari da Regali Mitici

Ecco la classifica dei migliori localizzatori satellitari in commercio nel 2018. Oltre a spiegarti le principali caratteristiche, ti evidenzierò pregi e difetti di ognuno. Vedremo infatti la loro capacità di connettività, la durata della batteria, il tipo di sensori adottati, il metodo di installazione e le funzioni aggiuntive come la GeoFence, lo spegnimento da remoto e il monitoraggio dello stile di guida.

6. XCSOURCE GPS Tracker

antifurto gps tracker xsource
Questo modello di localizzatore GPS per auto economico si colloca all’interno del vano motore e si collega alla batteria del veicolo. Vi consiglio di farlo installare da un elettrauto per non rischiare di sbagliare. Offre la possibilità di localizzare il proprio veicolo in due modi: inviando un SMS al GPS Tracker, ricevendo in risposta un link da consultare su Google Maps, oppure se si opta per un servizio GPRS si potrà consultare la posizione dell’auto in tempo reale dall’App.

Questo modello è di dimensioni ridotte perciò mi sento di consigliarlo anche come localizzatore GPS per moto. La durata della batteria del localizzatore satellitare è infinita poiché si alimenta con la batteria del veicolo e da test effettuati da chi lo ha acquistato i consumi sono di circa 1 Ah ogni 24 ore. Si tratta di consumi perfettamente sostenibili anche da una moto se la si avvia quotidianamente. Nel caso si scelga l’abbonamento GPRS per la localizzazione GPS in tempo reale, il consumo di dati è davvero ridotto, si tratta di solamente 30Mb al mese.

Andiamo ora a vedere i PRO e i CONTRO evidenziati dagli utenti che hanno acquistato questo prodotto su Amazon.

pro e contr gps per auto xsource

5. TKSTAR Tracker TK905 – GPS Auto

localizzatore satellitare auto tkstar
Questo modello di localizzatore GPS auto si colloca all’interno dell’abitacolo o sotto il veicolo grazie ad un magnete compreso nel kit, ed è certificato come impermeabile e resistente alle temperature estreme. Offre la possibilità di localizzare il proprio veicolo in due modi: inviando un SMS al dispositivo GPS per Auto, ricevendo in risposta un link da consultare tramite Google Maps, oppure se si inserisce la sim per l’utilizzo GPRS si potrà consultare la posizione dell’auto in tempo reale dall’Applicazione.

L’accuratezza della posizione comunicata è davvero alta, lo scarto è di soli 5 metri. Questo modello è dotato di: localizzazione, monitor vocale per ascoltare i suoni nelle vicinanze, indicatore di velocità e di bassa carica della batteria. La durata della batteria del localizzatore satellitare per auto è di 60 giorni in stand-by e di circa 15 giorni se usato con frequenza.

Il consumo di dati in caso di utilizzo GPRS è molto ridotto: solamente 30Mb al mese. Importante sottolineare la possibilità di ricevere un SMS in automatico ogni volta che il mezzo inizia a muoversi. Perfetta come opzione antifurto.

Vediamo i PRO e i CONTRO segnalati da chi ha acquistato questo localizzatore satellitare auto su Amazon.

localizzatore gps per automobile tkstar

4. LEKEMI Tracciatore di Posizione GPS per Auto

gps satellitare per auto lekemi
Questo modello di localizzatore satellitare GPS per auto si colloca all’interno dell’abitacolo o sotto il veicolo grazie ad un magnete compreso nel kit. Doppia possibilità di localizzazione: chiedendo al GPS auto di inviarci l’SMS con il link sulla posizione. Oppure inserendo una SIM per il GPRS e consultando la posizione in tempo reale tramite l’app per Smartphone.

La posizione comunicata è molto accurata, lo scarto è di 5-15 metri. La durata della batteria del localizzatore satellitare per auto è di 90 giorni in stand-by e di circa 20 giorni se consultato spesso. Il consumo di dati GPRS (qualora si scelga questa opzione) è di circa 30Mb al mese.

Questo GPS per AUto offre in più degli altri la possibilità di scaricare i dati degli spostamenti degli ultimi 3 mesi tramite cavetto microUSB fornito già all’acquisto. Attenzione però che questo cavetto non è adatto agli smartphone Apple.

Quali sono i PRO e i CONTRO degli utenti Amazon che lo hanno acquistato?

localizzatore per auto con gps lekemi

3. Mini GPS Tracker XCSOURCE FBA – GPS per Auto

antifurto satellitare auto

Questo localizzatore GPS auto è uno dei più semplici da posizionare. Infatti grazie ad un comodissimo magnete è possibile applicarlo sotto il telaio dell’auto in qualunque punto metallico. Non dovrete temere che il localizzatore satellitare si danneggi con le intemperie perchè è anche impermeabile. La durata della batteria è estremamente durevole, infatti sono dichiarati ben 4 mesi di utilizzo in stand-by. Dopodichè potrete sincronizzare il GPS per Auto all’applicazione gratuita TKSTAR GPS tramite 2G GSM con scheda microSIM (non inclusa). Potrete comunicare con il localizzatore auto tramite SMS, chiamata, App e Browser Web.

Questo localizzatore satellitare dotato di:

  • GeoFence: vi avvisa se il veicolo esce da una zona stabilita da voi.
  • Notifica di movimento
  • Notifica di urto
  • Notifica di rimozione del localizzatore auto
  • Notifica alta velocità
  • Notifica basso livello di carica
  • Monitoraggio sonoro (per ascoltare i suoni se viene posizionato nell’abitacolo)

Questo GPS per Auto è uno dei modelli più completi e versatili. Ha un’ottima durata della batteria, non ci sono carenze dal punto di vista delle funzionalità e il costo è decisamente abbordabile. Senza dubbio uno dei localizzatori satellitari migliori in commercio.

PRO e CONTRO di chi lo ha già acquistato:

gps auto satellitare

2. Vyncs Vero Tempo Localizzatore GPS Auto

localizzatore satellitare con on board diagnostic

Questo localizzatore satellitare auto è un modello particolare rispetto ai precedenti. Data la sua configurazione per il collegamento tramite porta OBD-II (una porta di diagnostica di bordo presente nell’abitacolo) non ritengo che sia utile come GPS Auto destinato alla localizzazione in caso di furto (è troppo semplice trovarlo e rimuoverlo per un ladro. In compenso offre delle funzioni fantastiche che lo rendono perfetto per monitorare lo stile di guida di chi manovra il veicolo. Ti spiego quali sono queste funzioni:

  • Notifiche di accensione veicolo in orario di coprifuoco
  • Notifiche di accelerazione rapida
  • Notifiche di frenata brusca
  • Cronologia di viaggio
  • Punteggio guidatore

Per tutti questi aspetti appena elencati lo trovo un GPS per Auto perfetto per scoraggiare i neopatentati dalla guida spericolata e per monitorare lo stile di guida dei dipendenti su le auto aziendali. Inoltre è possibile impostare una zona di Geofence che delimita il raggio d’azione in cui deve essere utilizzato il veicolo. Se l’automobile esce da questa zona il localizzatore satellitare vi avviserà. Infine sono previsti avvisi per le manutenzioni del veicolo. Può tenere traccia dei dati di 5 veicoli con una singola applicazione quindi è perfetto anche per le flotte aziendali.

La modalità di comunicazione è tramite 3G, fornito attraverso una SIM inclusa nel prezzo (ma che richiede un’attivazione del costo di 10$) che ha un piano dati gratuito per un anno in tutta l’Unione Europea e nel Regno Unito.

Questo localizzatore GPS auto non necessita di ricariche perchè attinge l’energia direttamente dalla porta diagnostica OBD-II.

PRO e CONTRO di chi utilizza questo GPS per Auto:

localizzatore gps auto

1. GPS TRACKER TK-104 Localizzatore Satellitare

gps per auto con comando remoto per spegnere il motore da smartphone
Veniamo infine al vincitore del titolo di Miglior Localizzatore GPS per Auto del 2018. Questo modello offre alcune funzioni che non sono presenti su gli altri dispositivi, a fronte di un costo praticamente invariato. La funzione che più mi ha convinto nel decretarlo il migliore localizzatore satellitare GPS per auto è la possibilità di spegnere il motore da remoto. Immaginatevi di ricevere l’SMS per il veicolo in movimento quando siete a casa e avete l’auto parcheggiata in strada.

Vi collegate al dispositivo e potrete spegnere l’auto ai ladri in fuga. Questi rimarranno a piedi e la vostra auto sarà salva. Inizio a chiedermi perché non installino uno di questi dispositivi su ogni auto esistente. Come per gli altri localizzatori satellitari, la consultazione è tramite SMS con link su la posizione o tramite dati GPRS e monitoraggio in tempo reale dall’App.

Questo localizzatore satellitare o GPS Tracker è dotato di: localizzazione, monitor vocale per ascoltare i suoni nelle vicinanze, indicatore di velocità e di bassa carica della batteria, SMS al superamento di limiti che potete impostare voi sia di velocità, sia di distanza e infine il blocco motore da remoto. La durata della batteria del localizzatore satellitare per auto è di oltre 1 mese anche se usato con frequenza.

Con utilizzo mediante GPRS si consumano circa 30Mb al mese di dati rete cellulare. Importante sottolineare la possibilità di ricevere un SMS in automatico ogni volta che il mezzo inizia a muoversi. Perfetta come opzione antifurto.

PRO e CONTRO di chi lo ha già acquistato:

gps per auto con controller remoto

F.A.Q. sui GPS per Auto

Essendo un prodotto di recente introduzione sul mercato, il GPS per Auto è ancora un dispositivo poco famigliare per molti. In questo paragrafo andremo a dare una risposta a quelli che sono i principali interrogativi di chi è interessato ad un localizzatore satellitare GPS.

A cosa serve un GPS per Auto?

Il localizzatore satellitare per auto serve a sapere in qualsiasi momento dove si trova un veicolo. In molti casi, a seconda del dispositivo, è anche possibile sapere a se è in movimento e quali sono la velocità e l’andatura.

Con alcuni modelli di Gps per Auto potrai anche ascoltare i suoni all’interno dell’auto e impostare notifiche automatiche in caso il veicolo venga acceso o si sposti al di fuori di una zona prestabilita. Infine sui modelli collegati alla centralina potrai spegnere il motore dallo smartphone.

In pratica il GPS per Auto è un dispositivo che riduce notevolmente il rischio che il tuo veicolo venga guidato in maniera sconsiderata o senza che tu lo sappia. Ma ancora più importante: aumenta notevolmente le possibilità di ritrovarlo in caso di furto e ti fornisce degli strumenti per prevenirlo (spegnimento motore da smartphone in caso di furto).

Dove acquistare un localizzatore satellitare?

Data la sua facilità di installazione e di programmazione (spesso automatica) non serve particolare assistenza quando si acquista un localizzatore GPS auto.

Si tratta quindi di un prodotto adatto ad essere acquistato online per risparmiare diverse decine di euro.

In caso di qualsiasi difficoltà, i venditori sapranno aiutarti via email. Inoltre per le installazioni più complicate (solo in caso di modelli da collegare alla centralina) dovrai comunque rivolgerti all’elettrauto.

Come funziona un localizzatore satellitare GPS

Un localizzatore GPS auto ha una struttura a due moduli:

  • Un ricevitore satellitare che attraverso la rete GPS localizza la posizione della vettura effettuando una triangolazione fra satelliti, e calcolando la distanza del veicolo da ciascuno di essi.
  • Un trasmettitore di dati che comunica la posizione dell’auto ad un dispositivo di controllo da cui verificare l’esatta ubicazione del veicolo. Nel nostro caso l’applicazione dello Smartphone o la verifica tramite coordinate su Google Maps.

Come disattivare un localizzatore satellitare auto?

Solamente a scopo conoscitivo e per mettervi in guardia da come un malintenzionato possa evitare di essere localizzato, vi spiego come è possibile disattivare un localizzatore GPS auto.

In caso di GPS tracker applicato tramite magnete è sufficiente rimuovere il localizzatore GPS dal telaio del veicolo e gettarlo. Per questo motivo consiglio di posizionarlo in maniera che non sia facilmente visibile ad un primo sguardo sotto all’auto. So che poi risulterà più scomodo recuperarlo per ricaricarlo ma eviterà che lo trovino e lo gettino per non essere localizzati.

In caso di localizzatore satellitare inserito nel vano motore e/o collegato alla centralina, vi sono diversi approcci. Uno di questi è l’utilizzo di un disturbatore di segnale GPS. Un altro metodo è scollegarlo dalla centralina oppure rimuovere la batteria dal dispositivo. Fortunatamente alcuni modelli prevedono l’invio di una notifica appena il localizzatore satellitare viene mosso o ruotato anche di poco.

 

Torna alla sezione Tecnologia

Rispondi