Migliori fucili Softair 2018 [Guida alla scelta]

La guida dettagliata su come scegliere il miglior fucile da Softair a seconda del proprio budget e della propria esperienza.

Questa guida ha lo scopo di diventare uno strumento utile per chiunque stia cercando un fucile da Softair. Che voi siate un genitore in cerca di un fucile ad aria compressa da regalare al figlio, un principiante che vuole capire come scegliere la propria arma senza acquistare qualcosa di inadatto o un esperto softgunner che vuole tenersi aggiornato sul meglio che si può trovare sul mercato: sapremo indicarvi la scelta giusta.

Miglior modello economico

G36C – Golden Bow

Miglior modello qualità/prezzo

M4 Black Water BW15 – Classic Army

Miglior modello in assoluto

M4 GC16 PREDATOR - G&G

Ho previsto per voi 3 percorsi differenziati in base alle vostre esigenze:
Il primo percorso (Percorso Blu) è dedicato a chi vuole acquistare un fucile da Softair per qualcun’altro. Per loro ho in serbo una lista semplice da consultare, divisa in fasce di prezzo.
Il secondo percorso (Percorso Verde) è per chi vuole entrare nel mondo del Softair o per i principianti che vogliono apprendere i primi rudimenti. Per loro ho in serbo una dettagliata spiegazione di cosa è importante valutare nella scelta di fucili da Softair efficienti e duraturi.
Il terzo percorso (Percorso Rosso) è dedicato a chi già sa distinguere armi da Softair discrete rispetto ad armi eccellenti. Per loro ho preparato recensioni accurate sui migliori fucili da Softair che il mercato offre.

Percorso Blu
Cerchi un fucile Softair per altri?
Clicca qui
Percorso Verde
Cerchi una guida per scegliere un buon fucile Softair?
Clicca qui
Percorso Rosso
Vuoi conoscere quali sono i migliori modelli sul mercato?
Clicca qui
Attenzione prima di inziare con la lettura: per praticare il Softair è obbligatorio indossare la protezione per gli occhi. Non indossarla puù comportare gravi pericoli.

INDICE: Migliori fucili Softair 2018

1. Premesse fondamentali per scegliere un fucile da Softair

2. Caratteristiche importanti nei fucili Softair

3. Top 5 migliori fucili Softair economici

4. Top 5 migliori fucili Softair fascia media

5. Top 5 migliori fucili Softair semi-professionali

6. Accessori essenziali (Protezioni e Munizioni)

7. Accessori utili (Mimetiche, Ottiche e Caricatori aumentati)

Inizio percorso Verde

1. Premesse fondamentali per scegliere un fucile Softair

Le armi da Softair, anche dette ASG, ovvero Air Soft Gun, sono armi giocattolo che per la legge italiana devono avere una potenza inferiore a 1 Joule, quindi nella maggior parte dei casi sono prodotte con una capacità di spinta del pallino di 0,99 Joule. Possono essere utilizzate da tutti i maggiori di 14 anni anche se la libera vendita è destinata ai maggiori di anni 16.

I colpi sono nella maggior parte dei casi pallini di materiali plastici o biodegradabili da 6mm di diametro e un peso che varia da 0.12gr a 0.40gr a seconda della gittata e precisione che si vogliono ottenere. Nella maggior parte dei casi i pallini utilizzati sono in ceramica da 6mm con un peso di 0.20gr.

Per legge durante il trasporto lo spegnifiamma posizionato all’estremità della canna deve essere di colore rosso in modo da permettere di identificarle a colpo d’occhio come giocattoli. Durante l’utilizzo in gioco invece è pratica comune utilizzare uno spegnifiamma dal colore realistico.

La propulsione dei pallini può essere di diverse tipologie ma i più diffusi sono i meccanismi a molla, a gas ed elettrico.

Quanto si deve spendere per un buon fucile da Softair?

La cifra minima che si dovrebbe destinare all’acquisto di un fucile da Softair è di euro 100. Non sto dicendo che non esistano modelli più economici ma che al di sotto di tale cifra la scarsa qualità dei materiali costruttivi e la carenza di prestazioni accettabili vi porteranno a voler cambiare il fucile dopo poche uscite. Addirittura in taluni casi sarete costretti a farlo a causa di guasti e malfunzionamenti. Perciò se siete certi di voler praticare questa disciplina ludico/sportiva vi consiglio di aspettare ad acquistare un fucile vostro finchè non potrete investire almeno 100 euro.

Non vi preoccupate, la maggior parte delle associazioni più serie con le quali prenderete contatti per giocare a Softair vi potranno fornire l’arma per le prime volte. In questo modo potrete anche capire meglio qule ruolo più si addice alle vostre capacità e quale stile di gioco trovate più divertente. Tutti fattori utili a comprare un fucile da Softair che vi garantisca molte soddisfazioni.

Salendo con la cifra a disposizione ovviamente le prestazioni e la qualità aumentano esponenzialmente, perciò se potrete investire 200/300 euro, vi potrete equipaggiare di un fucile da Softair dalle prestazioni semi-professionali.

Che stile di gioco si addice a me?

Esistono molte tipologie di scenario diverse e in base a ciascuna di essa saranno necessarie capacità e accortezze diverse. In linea di massima per il momento vi basti sapere che i ruoli principali sono: Incursore, Scout, Supporto e Cecchino. In ogni caso se volete già da ora farvi un’idea più precisa di quali siano i ruoli nel Softair potete leggere questa guida.

INCURSORE

Migliori fucili softair assalto
Arma da Incursore

è un ruolo che richiede prontezza di riflessi e capacità di movimento rapido e reattività. Per questo motivo le armi tipiche dell’incursore devono essere abbastanza piccole e leggere, con un caricatore capiente per poter reagire velocemente alle minacce avversarie. Modelli tipici per questo ruolo: M4, P90, AK47, G36C, Mp5, HK416, FAMAS, L85 e SCAR.

SCOUT

Migliori fucili softair cqb
Arma da Scout

è un ruolo che richiede movimenti furtivi e grande attenzione a scorgere situazioni “pericolose”. Il fiuto, l’istinto e l’autonomia sono doti importanti per questo ruolo. Doversi muovere furtivamente richiede l’utilizzo di armi piccole, leggere e poco ingombranti. Modelli tipici per questo ruolo: M4, P90, G36C, Mp5, Mp7, HK416, F2000, UMP e Steyr AUG, AKSU e HK53.

SUPPORTO

Migliori fucili softair supporto
Arma da Supporto

è un ruolo che comporta il coprire le spalle ai compagni e tenere i nemici occupati durante gli spostamenti della propria squadra. Il supporto è un ruolo che richiede forza fisica e resistenza perchè l’arma di un supporto deve poter rovesciare una quantità spropositata di pallini per lungo tempo. Saper trasportare a lungo grandi quantità di caricatori e di munizioni è un requisito fondamentale. Sebbene le armi di un supporto non abbiano un requisito fondamentale oltre la capacità dei caricatori, si preferisce usare per questo ruolo fucili mitragliatori di grandi dimensioni. Il motivo? Il realismo ovviamente, dopotutto siamo in un gioco di simulazione di guerra. Modelli tipici per questo ruolo: M60, M249, RPK, MG36, MK43 e mitragliatrici in generale.

CECCHINO

fucili softair cechino
Arma da Cecchino

è un ruolo che richiede pazienza, capacità di muoversi silenziosamente, precisione e sangue freddo. Al contrario del ruolo di supporto che deve sparare molto, a discapito della precisione, per il cecchino saper sparare poco ma bene è una qualità essenziale per non farsi rilevare dai nemici. Per questo ruolo l’arma deve avere precisione e silenziosità. Si può optare per un modello elettrico che possa sparare sia a raffica sia a colpo singolo oppure si può optare per un modello a caricamento manuale (più silenzioso), munendosi però anche di un’arma piccola e automatica per quando ci si sposta. I modelli più adatti a questo ruolo sono per l’elettrico: PSG-1, G3 SG1, SVD Dragunov, MK11, G36E, M14, MSG 90, SL9, Steyr AUG, SIG 550 e Barrett M82A1. Per il caricamento manuale (bolt action): VSR, APS, M40, M700, M24 e L96.

Quali sono la dimensione e il peso più congeniali a me?

Sebbene i fucili da Softair non raggiungano il peso delle armi che riproducono (per fortuna), trasportarli a lungo in condizioni di tensione psicologica e fesica, diventa faticoso se non si sceglie un fucile adatto alla propria corporatura. Per un softgunner esile ad esempio, trasportare un mitragliatore M60 può diventare un incubo dopo un’ora di gioco. Allo stesso tempo una persona dalla corporatura grande e massiccia potrebbe avere difficoltà a muoversi furtivamente e silenziosamente, perciò con meno probabilità si ritroverà a giocare come Scout.

Fucile a molla, a gas o elettrico?

Le tre meccaniche principali che alimentano i nostri ciufili (come simpaticamente vengono chiamati fra i softgunners) presentano ciascuna vantaggi e svantaggi.

Il caricamento a molla comporta una silenziosità che i modelli elettrici non hanno ma al tempo stesso implicano di dover eseguire il caricamento dopo ogni colpo. Per questo i modelli a molla, detti anche bolt action vengono usati tipicamente solo per il ruolo di cecchino.

Le armi a gas hanno il vantaggio di essere molto realistiche per quanto riguarda il rinculo, molto silenziose e sono esenti da problemi di carica della batteria ma soffrono estremamente le basse temperature. Tant’è vero che al di sotto di 15/10 gradi di temperatura iniziano a perdere gradualmente potenza e gas.

I fucili da Softair elettrici sono i più diffusi e hanno prestazioni pressochè identiche ad ogni temperatura, per questo sono i più utilizzati in qualsiasi ruolo, seppure siano “rumorosi” rispetto agli altri.

Il mio fucile da Softair è un oggetto finito o è possibile espanderlo e migliorarlo?

Infine una considerazione che riveste tanta più importanza quanto più si va avanti nel gioco. Un fucile di buona fattura acquista più “valore” se ha la possibilità di essere equipaggiato ulteriormente con ricambi e migliorie acquistate separatamente. Ad esempio fra due fucili dalle stesse prestazioni è bene optare per un modello che consenta di installare mirini aggiuntivi, ottiche e caricatori maggiorati. Infine va sempre considerata la facilità con cui si possono trovare ricambi per un determinato fucile.

2. Le 7 caratteristiche tecniche più importanti nei fucili Softair

Le armi da Softair, anche dette ASG, ovvero Air Soft Gun, di buona qualità devono rispondere ad alcuni requisiti essenziali che comportano una netta distinzione di prestazioni e robustezza rispetto a modelli troppo economici. Saper valutare tutte queste caratteristiche vi aiuterà a difendervi dall’incorrere in una scelta sbagliata.

1. Meccanica:

come spiegato poco sopra il tipo di meccanica a molla, gas o elettrica può incidere sulle prestazioni di gioco. Saper valutare la qualità di una molla, o di una batteria ad esempio è fondamentale nella scelta di un fucile di buona qualità.

2. Gittata:

la gittata di un ottimo fucile da softair può arrivare fino a 60 metri. Questo valore riveste un ruolo fondamentale nel gioco poiché vi consentirà di colpire prima rispetto all’avversario che dovrà avvicinarsi di più. In linea di massima però bisogna valutare anche il grado di precisione con cui viene raggiunta tale distanza. Infatti questa può variare molto anche a seconda dei pallini scelti e della presenza o meno di un fondamentale “accessorio” che vedremo tra poco, detto Hop-Up.

3. Hop-Up:

si tratta di una guarnizione in gomma presente all’interno della canna che ha due funzioni: mantenere la traiettoria del pallino abbastanza piatta e precisa, ma soprattutto imprimergli una rotazione che grazie all’effetto Magnus consentirà al colpo di avere una gittata di molto maggiore. La presenza dell’Hop-Up all’interno di un fucile da Softair fa la differenza tra un oggetto mediocre e uno di buona qualità.

4. Rateo di fuoco (R.O.F.):

si tratta di quanti pallini al minuto è in grado di sparare il vostro fucile. Sebbene questo valore dipenda più dal voltaggio della batteria e dal motore che dal fucile stesso, ogni fucile ha un rateo di fuoco supportato che vi fa capire quanto è possibile metterlo sotto sforzo senza rischiare di bruciare il fusibile o il motore e di rompere gli ingranaggi.

5. Precisione:

come detto poco fa la precisione è molto influenzata dalla presenza (e dalla corretta regolazione) dell’Hop-Up. Un pallino che a metà della traiettoria perde la sua direzione non arriverà quasi mai a bersaglio. Questo parametro ha maggiore importanza per i cecchini che devono cercare di sfruttare la massima gittata possibile e sparando il minor numero possibile di volte per non essere individuati.

6. Batteria:

la durata, l’affidabilità del tipo di batteria (Ni-Mh, Li-po, Li-Fe) e il suo voltaggio possono incidere notevolmente sulle prestazioni del fucile. Perciò se non volete iniziare subito a comprare ricambi o accessori migliorati per il vostro fucile, conviene sceglierne uno dotato già di una batteria affidabile. Il capitolo batterie è talmente ampio che non avrebbe senso trattarlo dettagliatamente in questo articolo. Vi invito se volete saperne di più a leggere questo interessante post. Per il momento vi basti sapere che le più utilizzate a buon livello sono le Li-po.

7. Materiali:

i materiali costruttivi incidono su tre fattori. La fedeltà di riproduzione, il peso dell’arma e la sua resistenza agli urti. Sebbene la leggerezza dell’arma sia un vantaggio, si tende a preferire armi in metallo o miste in metallo e ABS. Questo perchè la semplice plastica non garantisce né fedeltà di riproduzione, né resistenza nel tempo.

8. Motore:

infine forse il componente più importante per la durata a lungo termine del vostro fucile. Un buon motore vi può garantire un rateo di fuoco elevato e la sua qualità vi permetterà di far durare a lungo anche gli ingranaggi. E’ sempre bene che motore e ingranaggi abbiano la possibilità l’uno di porre a sollecitazione gli altri sapendo che possano sopportarla.

Inizio percorso Blu
3. Top 5 migliori fucili Softair economici (da 115 euro a 140 euro)

La marca che ha il miglior rapporto qualità prezzo per i fucili da Softair economici è senza dubbio la Golden Bow. Altre marche fucili Softair economiche ma di buona qualità sono: D-Boys, Cyma e Jing Gong.

I migliori fucili da Softair economici: AK47 – Golden Bow

fucile softair economico nero ak 47

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Media - Fissa3.9kgMetallo e AbsInclusiSicura - colpo singolo - rafficaRegolabile0.9JouleHi-Torque
Il fucile da Softair più economico di questa lista è comunque un oggetto già di qualità. Per iniziare a praticare questo sport è perfetto perchè presenta tutte le caratteristiche essenziali per un’arma che duri nel tempo e possa essere abbastanza versatile da permettere di testare bene tutte le fasi del gioco. Questo modello ha una lunghezza media e un peso abbastanza elevato, quindi lo consiglio per chi è interessato al ruolo di incursore o al ruolo di supporto. Gittata e precisione sono accettabili e già notevoli rispetto al prezzo. Viene già venduto con un enorme caricatore da 600 pallini e offre grandi possibilità di personalizzazione grazie alla compatibilità con pezzi delle migliori marche di accessori da Softair. Fra le armi Softair da principiante questa è una di quelle che acquisterei ad occhi chiusi per chi vuole iniziare da zero.


I migliori fucili Softair economici: G36C – Golden Bow

mitraglietta softair economica g36c

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Corta - Regolabile2.5kgMetallo e ABSInclusiColpo singolo - rafficaRegolabile0.9JouleHi-Torque
Con una differenza davvero piccola nel prezzo rispetto al modello precedente, si può avere questo fucile Softair davvero valido. Rispetto all’AK47 in questo modello abbiamo la possibilità di regolare la lunghezza dell’arma. Questo aspetto è molto importante poiché lo rende un fucile versatile che si adatta al ruolo di incursore, scout e supporto. Anche per questo modello la gittata e la precisione sono notevoli rispetto al prezzo di vendita. Viene già fornito di caricatore maggiorato da 470 colpi (che sono davvero molti) ed è compatibile con accessori e ricambi delle migliori marche. Uno dei fucili Softair migliori in rapporto qualità/prezzo fra quelli economici.


Migliori fucili da Softair economici: AK47S – Golden Bow

fucile giocattolo color legno stile ak47s

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
87cm con calcio abbattibile3kgMetallo e ABSInclusiColpo singolo - rafficaRegolabile0.5JouleHi-Torque
Questo modello è un modello meno performante rispetto ai due visti in precedenza a causa della potenza ridotta a 0,5Joule (contronto ai 0,9Joule dei due modelli appena analizzati). Allora perchè inserirlo fra i migliori fucili Softair economici? Il motivo è presto detto, sebbene il Softair non sia un gioco doloroso, essere colpiti da pallini sparati a 0,9Joule è più doloroso rispetto a quelli sparati da questo fucile. Se quindi state pensando ad un acquisto di un fucile da Softair per regalarlo a ragazzini che vogliono semplicemente giocare fra di loro, senza buttarsi a capofitto in questo sport, allora avete trovato il modello che fa al caso vostro.
La dimensione di questo modello è “regolabile” fra due posizioni predefinite, ovvero con calcio disteso e con calcio retratto. In questo modo il fucile può facilmente essere trasformato da arma a lungo raggio ad arma per il gioco in modalità assalto e ravvicinato. Si tratta di un modello adatto al ruolo di incursore, scout e supporto. Viene fornito di caricatore da 600 colpi ed è compatibile con accessori e ricambi di tutte le marche migliori da Softair.

Attenzione, il fatto che si un modello “depotenziato” comporta comunque la assoluta necessità di utilizzarlo solo dopo aver indossato le adeguate protezioni per gli occhi e il viso.


Migliori fucili Softair economici: M4 – Golden Bow

fucile softair USA nero fascia economica

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Media - con calcio abbattibile3.5kgMetallo e ABSInclusiSicura - colpo singolo - rafficaRegolabile0.9JouleHi-Torque
Dal punto di vista estetico l’M4 è uno dei modelli più apprezzati e questo fucile Softair economico ha diverse qulità che lo rendono un’ottima scelta per principianti. Innanzitutto è versatile grazie alla doppia modalità con calcio esteso o abbattuto. Si adatta quindi ai ruoli di incursore, scout e supporto. Inoltre ha buona gittata e precisione rapportate al prezzo, viene fornito di caricatore maggiorato da 300 colpi (una quantità discreta) e ha il delta di mira tipico degli M4 che risulta abbastanza semplice per prendere la mira quando si è agli inizi. Compatibile al 100% con ricambi e accessori delle marche leader nel settore del Softair. Questo modello è uno dei fucili migliori per iniziare con il Softair.


Miglior fucile Softair economico: G36C – Golden Bow

miglior fucile softair economico g36c tan golden bow

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Da media a breve con calcio abbattibile2.5kgMetallo e ABSInclusiColpo singolo - rafficaRegolabile0.9JouleHi-Torque
Il migliore fucile da Softair economico è il G36C della Golden Bow che si presenta con una versatilità estrema (da 735mm a 504mm chiudendo il calcio abbattibile) e si adatta quindi a tutti i ruoli ad eccezione del cecchino. Gittata e precisione sono ottimi in rapporto al prezzo: molla M100 e Hop-Up regolabile contribuiscono allo scopo. Già dotato di caricatore maggiorato da 470 pallini e compatibile con accessori delle principali marche produttrici di pezzi da Softair. Spegnifiamma nero da usare durante il gioco incluso nel prezzo (più realistico rispetto al classico spegnifiamma rosso da usare durante il trasporto). Come per i modelli visti in precedenza monta il motore Hi-Torque: si tratta di un motore abbastanza bilanciato fra rateo di fuoco e risparmio degli ingranaggi. Configurato con questo motore e questa batteria si attesta su circa 6 colpi al secondo. Secondo lo staff di Regali Mitici questo è in assoluto il migliore fucile Softair economico.


Inizio percorso Rosso
4. Top 5 migliori fucili Softair fascia media (da 160 a 200 euro)

In questa fascia di prezzo i fucili da Softair che dimostrano un miglior rapporto qualità prezzo sono di marche come: Golden Bow, G&G, Ares, ICS, AOS, Systema, Well, JG.

Fucili da Softair migliori fascia media: M4 MT33 Canna corta – Golden Bow

fucile softair full metal modello m4 nero

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Media - regolabile don calcio estensibile da 70cm a 78cm max2.8kgFull metal ad eccezione di calcio e paramano in ABSInclusiSicura - colpo singolo - rafficaRegolabile0.9JouleHi-Torque
Per quanto riguarda gli aspetti tecnici siamo di fronte ad un modello molto simile al G36C visto poco fa. La maggiore differenza dal punto di vista qualitativo la fa il calcio estraibile che consente di essere regolato fra 5 posizioni predefinite in modo da garantire il massimo comfort (perfetto quindi per incursori, scout e support). Inoltre rispetto al modello precedente siamo di fronte ad un’arma iconica nel mondo dei fucili d’assalto. L’M4 è il fucile in dotazione alle forze statunitensi per intenderci e quindi per chi è attento al lato estetico del gioco questo può essere un fattore importante. Per il resto abbiamo sempre una molla M100 e Hop-up regolabile quindi una buona gittata e precisione. Da evidenziare la presenza della sicura tipica dei modelli M4, ma non presente su molti altri fucili. Il peso è abbastanza ridotto considerando che si tratta di un modello quasi full metal e che le dimensioni di un M4 sono pur sempre superiori al G36C. Fornito di un discreto caricatore maggiorato (da 300 pallini) e compatibile con accessori e ricambi delle migliori marche. Rateo di fuoco da 6 pallini al secondo in questa configurazione. Vale la differenza di prezzo rispetto al G36C? Solo se avete bisogno del massimo comfort per quanto riguarda la regolazione della lunghezza oppure se avete una preferenza estetica verso questo modello.


Fucili Softair migliori fascia media: AK74U Scarrellante – Golden Bow

fucile softair scarrellante ak47u nero

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Lungo ma con calcio chiudibile che lo riduce da 95cm a 72cm3.7kgMetallo e ABSInclusiColpo singolo - rafficaRegolabile0.9JouleHi-Torque
Qui ci troviamo di fronte ad un modello che presenta delle differenze rispetto ai due appena elencati. Innanzitutto si tratta di un modello lungo e pesante, che si riduce a 72cm di lunghezza solo chiudendo il calcio. Perciò lo sconsiglierei a chi gioca nel ruolo di scout, mentre lo ritengo molto valido sia per il ruolo di incursore, sia per il supporto (non dimentichiamo che è fornito con caricatore da 600 colpi). La vera perculiarità di questo modello, che ne comporta qualche euro in più di costo è il fatto che l’otturatore compia un movimento scarrellante durante lo sparo. Questo è un aspetto che rende questo fucile da Softair realistico oltre ogni modello visto fin’ora (vi lascio in fondo a questa recensione un video che mostra un fucile simile con otturatore scarrellante). Per il resto siamo di fronte a caratteristiche tecniche alla pari del modello precedente. Buona gittata e precisione, motore Hi-Torque e configurazione da 6 pallini al secondo come rateo di fuoco. Compatibile con le principali marche di accessori Softair. Vale la differenza di prezzo rispetto ai due modelli precedenti? Sì se amate il realismo del movimento scarrellante e non necessitate di un fucile piccolo per muovervi furtivamente come uno scout.


Miglior fucile da cecchino Softair: Mauser SL86 – Well

fucile da cecchino migliore per il softair

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Lungo - 114cm3.5kgMetallo e ABSNon serve è a mollaColpo singolo a carica manualeRegolabile0.9JouleNon serve è a molla
Il miglior fucile Softair da cecchino in rapporto a qualità-prezzo e anche l’unico inserito in questa lista è il Mauser SL 86 della Well. Non ho dato largo spazio ai fucili sniper perchè si tratta di un ruolo più “di nicchia” rispetto agli altri e che richiede alcune differenze dal punto di vista dell’armamento. Questo fucile da Softair sniper però merita davvvero di comparire tra i migliori fucili Softair 2018. Innanzitutto si tratta di un modello a molla, che ritengo perfetto per il ruolo di cacchino. Sono più silenziosi e realistici rispetto ai fucili da cecchino elettrici (basta dotarsi di una pistola come seconda arma per gli spostamenti e non avrete il problema della mancanza di sparo a raffica). Questo fucile Softair da cecchino è venduto già dotato di ottica da 40mm con zoom da 3x a 9x e quindi vi consentirà di colpire con estrema sicurezza anche bersagli lontani (non dimenticate però che la gittata nel Softair è comunque legata ad una potenza di massimo 1Joule). Inoltre è già dotato di poggiaguancia regolabile e bipiede richiudibile per sdraiarvi e sparare con la massima precisione. Il caricatore è da 30 colpi, nella norma per un fucile da cecchino. Se volete cimentarvi in questo divertente (solo se siete tipi pazienti) ruolo allora questo è uno dei migliori fucili Softair da cecchino in rapporto qualità-prezzo.

Fucili Softair fascia media migliori: RAS II USMC – DBoys

fucile softair completamente in metallo modello ras II

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Media/Breve (calcio abbattibile)4.5kgFull metalInclusiSicura - colpo singolo - rafficaRegolabile0.9JouleHi-Torque
Siete amanti del realismo? Allora adorerete questo fucile da Softair perchè è il primo totalmente in metallo in questa classifica. Perfetto per tutti i ruoli ad eccezione del cecchino. Le specifiche tecniche sono molto simili a diversi modellli visti poco fa con gittata e precisione buoni: molla M100 e Hop-Up regolabile, dotato di caricatore maggiorato da 300 pallini (discreto) e compatibile con accessori delle principali marche produttrici di pezzi da Softair. Motore Hi-Torque: bilanciato fra rateo di fuoco e risparmio degli ingranaggi. Configurato in questo modo garantisce circa 6 colpi al secondo. Il vero neo di questo modello? Il peso! 4,5kg sono tanti da trasportare a lungo, specialmente se ci si deve muovere furtivamente. Questo è il compromesso da accettare se per amore del realismo si cerca un modello totalmente in metallo.


Il migliore fucile Softair fascia media: M4 Black Water BW15 – Classic Army

fucile softair migliore per qualità prezzo m4 black water nero full metal

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Media - calcio regolabile da 67cm a 75cm2.6kgNylon e metalloNON INCLUSASicura - colpo singolo - rafficaRegolabile0.9JouleHi-Torque
Una delle migliori marche Softair in assoluto è la Classic Army, azienda produttrice di questo modello esteticamente magnifico. Secondo lo staff di Regali Mitici, questo M4 Black Water è in assoluto il fucile Softair migliore in rapporto qualità-prezzo di questa lista. Il motivo oltre che estetico risiede anche nella qualità di ingranaggi, gear box, molla, resistenza e leggerezza dei materiali e rateo di fuoco 380/390 pallini al minuto dichiarati. Viene fornito come tutti gli M4 di caricatore maggiorato da 300 pallini ma non ha in dotazione la batteria e il caricabatterie purtroppo. Come molti altri fucili di alto livello, Classic Army ritiene che la batteria si un elemento altamente personalizzante che deve scegliere il giocatore stesso. Per questo modello consiglio una LiPo dal voltaggio abbastanza alto perchè costruttivamente questo fucile può sopportare rateo di fuoco da 450/500 colpi al minuto. Il “difetto”? Costa un po’ più rispetto a modelli esteticamente meno perfetti ma simili a livello di prestazioni. La qualità dei materiali interni dopotutto non è tangibile e la si nota sull’utilizzo a lungo termine. Da utilizzatore di fucili Marui e Classic Army vi posso dire che questa è una marca da acquistare ad occhi chiusi. Lo consiglio in particolar modo a chi sa che partendo da questo fucile poi vorrà impostare una serie di upgrade per renderlo eccezionale.


5. Top 5 migliori fucili Softair semi-professionali (da 200 euro a 400 euro)

Le migliori marche fucili Softair in commercio sono: Marui, Classic Army, G&G, KWA, A&K, ICS e Ares. In questa categoria di fucili, le batterie e il caricabatterie spesso non sono inclusi pocihè chi acquista un oggetto di questo livello ha già una preferenza per determinati tipi di batteria e può personalizzare questo aspetto secondo le proprie esigenze.

Fucili Softair semi-professionali migliori: CM18 MOD01 M4 RAIDER – G&G

fucile da softair color tan modello cm18

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Media - con calcio estraibile e regolabile2.4kgMetallo e ABSNON INCLUSIColpo singolo - rafficaRegolabile alta precisione0.9JouleHi-Torque albero lungo
Un’altra delle migliori marche di fucili da Softair in assoluto per aprire questa sezione di fucili di alto livello. Questo fucile è davvero versatile grazie al calcio regolabile che lo rende adatto a tutti i ruoli tranne quello di sniper. Il peso è davvero minimo, solo 2.4kg su un fucile di media lunghezza sono davvero pochi e dal punto di vista di gittata e precisione siamo un gradino sopra agli altri fucili visti fin’ora. Caricatore da soli 120 pallini ma tranquillamente compatibile con caricatori maggiorati, tacche di mira richiudibili per andare incontro a tutte le preferenze di mira. Non è inclusa la batteria, ma viene consigliata una LiPo da 7.4 volt (se ne trovano anche a 15/16 euro) per avere un ottimo rendimento salvaguardando gli ingranaggi. Mentre per il caricabatterie un normale caricabatterie da LiPo da 20 euro è più che sufficiente. Consigliato per chi vuole subito iniziare a fare sul serio.


Fucili da Softair migliori fra i semi-professionali: CM16 BLOW BACK – G&G

fucile softair blow back modello cm16 scarrellante

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Medio/Breve (66cm) con calcio regolabile2,1kgMetallo e polimeroNON INCLUSASicura - colpo singolo - rafficaRegolabile0.9Joule25.000rpm Long Axis
La particolarità di questo modello è la presenza di otturatore Blow Back, ovvero scarrellante: davvero bello e realistico da vedere. Si tratta di un fucile davvero maneggevole e dalla lunghezza regolabile. Il peso è incredibilmente basso, 2.1kg solamente, quindi un modello perfetto per ogni ruolo eccetto il cecchino. Gittata, precisione e rateo di fuoco (quando dotato di LiPo da 7,4v) sono ottimi. Viene già fornito con caricatore da 450 colpi e tacche di mira abbattibili. La grande forza di questo fucile è senza dubbio la maneggevolezza. Se siete piccoli e leggeri vi consiglio assolutamente di scegliere questo modello. Con un po’ di allenamento sarete silenziosi e furtivi, in grado di sorprendere il nemico facilmente.


Migliori fucili Softair semi-professionali: CXP 08 CONCEPT – ICS

fucile softair in metallo cx08 concept

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Breve - con calcio estensibile3.0kgFull metalNON INCLUSASicura - colpo singolo - rafficaRegolabile0.9JouleICS TURBO 3000
Cercate un modello full metal dal peso contenuto? Ecco quello che fa per voi! 3Kg per un fucile full metal sono davvero pochi e si tratta di un modello comunque davvero versatile perchè ha un calcio regolabile che lo trasforma da arma breve ad arma di media lunghezza. Perfetto per incursori e scout, meno per i support a causa del caricatore da “solo” 300 colpi (incluso) come per i fucili M4 visti in precedenza. Questo modello è esteticamente bellissimo, una riproduzione perfetta e realistica. Dal punto di vista tecnico offre prestazioni ottime grazie anche al motore ICS TURBO 3000 e agli ingranaggi che garantiscono un ottimo rateo di fuoco. Come per gli altri modelli di alta fascia: batteria e caricabatteria sono esclusi. Per questo fucile consiglierei batterie Ni-MH da 9,6v o LiPo da 7,4 volt. Questo è il modello di alta fascia che più consiglio ai cultori dell’estetica. Alte prestazione e bellezza incredibile.


Fucili da Softair semi-professionali: M4 AMSS AMOEBA – Ares

fucile softair stile m4 amoeba

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Media - con calcio estensibile2.5kgFibra di NylonNON INCLUSASicura - colpo singolo - raffica - opzione acquisto raffica da 3 colpiRegolabile0.9JouleHi-Torque
Un ottimo modello in quanto a prestazioni, che risulta maneggevole e versatile ma con il “difetto” di essere tutto in Nylon all’esterno. Per molti questo è un fattore negativo anche se devo dire che vedendolo dal vivo risulta molto bello e anche piacevole al tatto quando è inverno, soprattutto rispetto ad un gelido fucile in metallo. Fornito di caricatore da 300 colpi e di tacchi di mira flip up, ovvero richiudibili. Sebbene io ritenga questo modello un ottimo fucile e una piacevole alternativa (invernale) al metallo, penso che il motore di medio livello e l’assenza di batteria lo rendano un modello troppo costoso per quello che offre.


Miglior fucile Softair professionale: M4 GC16 PREDATOR – G&G

miglior m4 full metal da softair

LunghezzaPesoMaterialeBatteria / CaricabatteriaModalitàHop-UpPotenzaMotore
Media - da 71cm a 85cm2.5kgFull metalNON INCLUSISicura - colpo singolo - raffica - raffica burst da 3 colpiRegolabile di precisione0.9JouleHi-Torque Long Axis alte prestazioni
Il migliore fucile da Softair di fascia alta di questa classifica è l’ M4 GC16 PREDATOR prodotto dalla G&G. Un fucile full metal, esteticamente bellissimo, ma dal peso inferiore a tanti modelli in metallo misto ABS, solo 2.5kg. Dalle dimensioni regolabili di ben 14cm, che sono moltissimi e significano impugnatura perfetta per chiunque. Gittata e precisione ottime grazie ad una molla di buonissimo livello e un Hop-Up facile da regolare in maniera perfetta. Un motore bilanciato ma dall’ottimo rateo di fuoco supportato da ingranaggi in acciaio ad alta resistenza. Grilletto elettronico, caricatore da 300 pallini incluso e possibilità di ulteriore miglioramento grazie alla compatibilità con i migliori accessori e le migliori ottiche di mira. Unica pecca le batterie e il caricabatterie non inclusi (visto il prezzo dell’articolo potevano anche metterli) ma si un modello come questo batterie LiPo ad alto voltaggio senza dubbio daranno soddisfazioni incredibili. Il miglior fucile Softair 2018 vince a mani basse in una classifica dove si sono scontrati ottimi fucili di grandi marchi.


6. Accessori essenziali (Protezioni e Munizioni)

Protezioni:

La protezione per gli occhi e il viso è un elemento essenziale nel Softair.

Pallini:

Ovviamente una buona scorta di munizioni è essenziale per evitare di rimanere a secco a metà della partita.
7. Accessori utili (Mimetiche, Ottiche e Caricatori maggiorati)

Mimetiche:

Ottiche e mirini:

Caricatori:


Torna alla sezione Migliori Prodotti

Rispondi