pigiami stitch interi kigurumi

Pigiami Stitch: guida ai pigiami interi in stile kigurumi

Parlando di pigiami kigurumi, una delle mode del momento sono i pigiami Stitch. Non mi riferisco ad un normale pigiama con casacca e pantalone, ma per pigiama Stitch intendo un kigurumi grazie al quale trasformarsi in questo buffo alieno. Questo meraviglioso pigiama infatti ha la forma di una morbida tuta intera, una serie di bottoni anteriori da chiudere e un cappuccio che riproduce la testa di Stitch.

Le sue fattezze sono rappresentate magnificamente, con gli occhi grandi e birichini, le orecchie allungate con l’interno rosa e i dentini aguzzi. Il corpo è azzurro cielo con il pancino di un colore più tenue e sul retro ovviamente non poteva mancare la piccola coda tonda.

Stitch

Solitamente questi pigiami Stitch sono in velluto, in pile o in poliestere. Quindi garantiscono una grande sensazione di calore e morbidezza. Per preservare al meglio i colori e la taglia, il consiglio è di lavarli a mano oppure in lavatrice con acqua fredda. Più raramente si trovano modelli in cotone di questi pigiami kigurumi. Essi sono pensati per poter essere indossati anche nella mezza stagione, a differenza dei modelli classici che sono prettamente invernali.

Le taglie dei pigiami Stitch sono appositamente pensate per soddisfare un’ampia gamma di persone di tutte le età, dai bambini agli adulti. Infatti questi pigiami kigurumi sono talmente teneri da essere spesso utilizzati come costumi di carnevale dagli adulti e anche come pigiami da molte ragazze.

pigiama intero stitch

La vestibilità delle taglie è pensata per essere morbida, non troppo aderente. Anche il cavallo della parte inferiore di questi pigiami interi Stitch deve vestire abbastanza largo. Assolutamente fondamentale che abbiano la cerniera sulla parte posteriore del pigiama, soprattutto se destinato ad una ragazza o ad una bambina. A cosa serve? A poter fare la pipì senza dover togliere completamente il costume.

Alcuni modelli vengono già forniti con delle pantofole a forma di zampe di Stitch. Trovo che siano adorabili e quando non sono comprese con il pigiama Stitch, spesso le pantofole vengono acquistate separatamente.

Chi è Stitch?

Stitch è il protagonista di un cartone animato Disney del 2002. Questo pestifero koala alieno nasce a seguito di un esperimento genetico andato storto. Il suo inventore cercando di creare un soldato inarrestabile finisce per dare vita a Stitch, un animaletto dalla forza incredibile e dall’intelligenza spiccata, che combina guai a ripetizione.

Data la natura aggressiva di Stitch, il suo creatore viene invitato ad esiliare la creatura su di un asteroide. Durante il trasporto però, Stitch (il cui nome è ancora Esperimento 626) riesce a liberarsi e a fuggire. Il suo velivolo raggiunge casualmente la Terra e Stitch viene preso in affidamento da Lilo e dalla sorella maggiore Nani. Le due ragazze vivono da sole e la loro situazione è monitorata dagli assistenti sociali.

Tutti i guai che Stitch combinerà, metteranno a dura prova il rapporto fra le sorelle, ma il piccolo alieno pian piano imparerà il significato della parola famiglia e riuscirà a conquistare il cuore di entrambe.

Se non hai mai visto il film d’animazione Disney, eccoti una piccola clip in cui emerge il rapporto speciale fra Stitch e la piccola Lilo:

Cosa sono i pigiami kigurumi?

I kigurumi sono costumi interi, solitamente con le sembianze di animali, che vengono usati nella cultura giapponese come costumi per chi fa cosplay. Oltre ad essere utilizzati per questo scopo, si prestano alla perfezione per essere indossati come pigiami. Questo perchè sono fatti di materiali morbidi e caldi.

Mentre in Giappone sono in voga da molti anni, nel resto del mondo la loro esplosione è avvenuta quando alcune star come Ariana Grande e Miley Cyrus hanno indossato pigiami kigurumi in occasioni mondane. Vederle sfoggiare la loro tuta intera da unicorno ha spinto milioni di ragazze, e anche ragazzi, ad acquistare a loro volta un pigiama kigurumi.

Se vuoi scoprire di più sull’argomento, non perderti il nostro articolo sulla storia dei kigurumi e le molte versioni realizzate:

Per approfondire: Pigiami Kigurumi

Kigurumi da unicorno

Essendo stati sfoggiati in pubblico dalle star, i primi kigurumi ad avere grande successo furono quelli a forma di unicorno. Ovviamente il loro aspetto buffo e i colori sgargianti hanno contribuito a creare la moda dei pigiami unicorno. Ne sono stati realizzati moltissimi su questo tema. Molti hanno la criniera pelosa, la coda e delle pantofole a forma di zampe. Ovviamente tutti hanno uno splendido corno in cima al cappuccio.

Leggi il nostro articolo su questi divertenti pigiami per farti un’idea del loro successo strepitoso:

Per approfondire: Pigiama Unicorni

Pigiami animali

Oltre ai pigiami unicorno, anche altri animali hanno ispirato il mondo dei kigurumi. Fra i più apprezzati ci sono la mucca, il koala, il panda, la giraffa e il pinguino. Ma anche pigiami da gatto, da tigre o da leopardo piacciono molto. L’unico limite nel mondo dei pigiami kigurumi è proprio la fantasia e a quella non c’è mai limite.

Per approfondire: Pigiami Animali

Pigiami Stitch

Trattandosi di un oggetto molto alla moda, il pigiama Stitch si può trovare anche nei negozi e nei centri commerciali. Purtroppo in questi esercizi, hanno un prezzo che si aggira attorno ai 30 euro o più, inoltre raramente hanno più di un modello fra cui scegliere. Fortunatamente online, ci sono decine di modelli diversi di kigurumi Stitch. Il modo migliore per sceglierli è osservare la vestibilità e selezionare la taglia in base alla propria altezza.

Prima di inoltrarti nella scelta del pigiama intero di Stitch ti do gli ultimi consigli: controlla che il modello selezionato abbia la cerniera posteriore per poter andare in bagno senza doversi spogliare completamente. Infine se possibile scegli un modello che abbia le adorabili zampine (pantofole) incluse.

Pigiama Stitch da bambini – Dolamen

pigiami stitch per bambini

Ti sorprenderà scoprire che i pigiami Stitch da bambino siano difficili da trovare. Questo perchè la moda dei pigiami kigurumi è dilagata prima di tutto fra gli adolescenti. Per questo motivo la maggior parte dei modelli prevede taglie per altezze da 150cm fino a 190cm. Per bambini al di sotto di questa altezza servono modelli di pigiama kigurumi appositamente dedicati ai più piccoli. Proprio per agevolarti in questa ricerca ho scelto come primo pigiama Stitch un modello da bambini.

Questo modello di pigiama intero di Stitch, offre taglie che vanno dai 90cm di altezza, fino ai 140cm. Il che significa che dai 4 anni in su è perfettamente indossabile da qualunque bambino. Il materiale è molto morbido e caldo. Essendo però un materiale sintetico (Poliestere), si consiglia il lavaggio a mano o in lavatrice a massimo 30 gradi. Altrimenti le cuciture si inizieranno a rovinare dopo pochi lavaggi.

Inutile dire che il design buffo è adorato da tutti i bambini, in special modo se già conoscono il personaggio di Stitch. Da indossare è molto semplice, tanto che in breve tempo i bambini imparano a indossarlo da soli grazie ai grandi bottoni anteriori. Posteriormente invece ha una grande zip trasversale che serve per andare in bagno senza doverlo togliere.

Per un camuffamento completo sono disponibili (da acquistare separatamente) anche le pantofole a forma di zampe di Stitch. Che completano il pigiama/costume in maniera perfetta.


Pigiama Stitch – JunYito

pigiama di stitch

Il punto forte di questo pigiama Stitch è il materiale con cui è realizzato. Essendo in flanella è incredibilmente caldo e perfetto per l’inverno, soprattutto per le persone più freddolose. Un aspetto che mi piace molto e che non ho riscontrato in altri pigiami Stitch è la presenza delle doppie taglie. Offre infatti 4 taglie bambino (110, 120, 130 e 140cm) che vanno bene dai 7/8 anni in su e 4 taglie adulto, consigliate dai 12 anni in su (S, M, L e XL).

Come la maggior parete dei pigiami kigurumi, possiede una cerniera trasversale sul retro, per poter andare in bagno senza togliere tutto il pigiama. Non sono incluse le ciabatte di Stitch che riproducono la forma delle sue zampe ma consiglio di acquistarle, soprattutto se il pigiama è destinato ad un bambino o ad una bambina.

Sebbene la flanella sia più resistente dei materiali sintetici più comuni, consiglio di lavarlo a mano per preservare la brillanteza dei colori. Al massimo se non potete fare a meno di metterlo in lavatrice, scegliete il programma più freddo che avete: ad esempio 30 gradi.


Pigiama Stitch – Yimidear

pigiama kigurumi stitch

La particolarità di questo modello è che esiste anche la versione Pink Stitch ovvero Stitch Rosa. Quindi è molto bello se vuoi regalarlo a due bambini di età simile, differenziarli scegliendo il classico pigiama Stitch blu per il maschietto e la versione rosa per la femminuccia. In realtà la versione blu è adorata anche dalle bambine, proprio perchè si tratta di quella classica. Però sono certo che adoreranno il pigiama kigurumi rosa.

Tieni presente che come taglie si tratta di un modello da ragazzi più che da bambini, però ormai di bambini e bambine che superano i 140cm se ne trovano già verso i 10 anni. Le taglie di questi pigiami kigurumi coprono una gamma che va dai 150 ai 183cm. In pratica ce ne sarebbero per tutta la famiglia. Non comprende le pantofole Stitch a forma di zampa, che io consiglio sempre se a ricevere il pigiama saranno dei bambini.

Il materiale di cui è composto è velluto, un buon compromesso fra morbidezza, calore e resistenza. Certo, il lavaggio a mano o in lavatrice a bassa temperatura è consigliato, altrimenti si deteriorerà molto in fretta. Come comodità i pigiami kigurumi interi non hanno rivali, sono comfortevoli e piacevoli da indossare, vi dimenticherete la brutta sensazione di uno spiffero sotto alla maglia del pigiama. Per andare in bagno, niente paura, c’è un’ampia zip posteriore per aprire il costume completamente senza toglierlo.


Pigiama Stitch – Emmarcon

pigiama intero stitch

Uno dei pigiami Stitch pensati solo per adulti è quello di Emmarcon, un marchio che produce molti pigiami Onesie, un altro modo di chiamare i kigurumi, prendendo spunto da animali reali e animaletti famosi. Tra i tanti modelli disponibili adoro la zebra, la giraffa, il leone, la scimmietta, ma anche animaletti come Totoro e Umbreon, un pokemon molto carino.

Parlavo poco fa di pigiama di Stitch pensato per gli adulti e infatti le taglie coprono dai 150cm per 60kg fino ai 189cm per 125kg. In pratica è possibile accontentare chiunque. Se ti stupisce non stai considerando che la moda dei pigiami kigurumi è molto apprezzata per la sua allegria e perchè questi pigiami sono davvero comodi e caldi per l’inverno.

Il modello in foto è realizzato in poliestere e quindi essendo sintetico risulta meno morbido rispetto ai modelli in velluto o flanella. Il lavaggio consigliato è a mano o in lavatrice con programma a freddo. La comodità nell’indossarlo è notevole, perchè è un po’ più largo come vestibilità rispetto agli altri modelli visti fin’ora.


Rispondi